Mutuo Arancio: scopri subito qui tutte le offerte disponibili

0
301
mutuo arancio

Sei alla ricerca di informazioni sul Mutuo Arancio?

Ti consigliamo di partire da questo articolo per prendere in considerazione un prodotto bancario realizzato e diffuso sul mercato da ING Direct. Ne scoprirai le diverse caratteristiche e funzionalità, che ti serviranno senz’altro nel prosieguo della tua “indagine”. Da sottolineare, comunque, che la Banca d’Italia ha momentaneamente sospeso l’apertura di nuovi conti correnti, in seguito a ispezioni effettuate sul sistema di antiriciclaggio della Banca. Quest’ultima, dal canto suo, si è dichiarata pronta a risolvere le eventuali irregolarità.

Il finanziamento per la casa di ING Direct

Il Mutuo Arancio è un prodotto di ING Direct pensato per l’acquisto della prima e seconda casa. Ma anche per sostituire un mutuo già esistente, per un’operazione di rifinanziamento o per ottenere un mutuo di liquidità. In questo senso, le modalità di applicazione variano a seconda della finalità del richiedente. In genere, l’importo minimo finanziabile è di 50 mila euro, quello massimo è di 2 milioni di euro per la prima casa, 500 mila euro per la seconda casa.

Nel caso di mutuo di sostituzione, invece, l’importo minimo è di 80 mila euro. Per tutte le finalità previste, invece, la percentuale finanziabile è dell’80%, eccezion fatta per il mutuo di rifinanziamento, se richiesto da un lavoratore non dipendente, che scende al 60%. Come previsto, poi, ING Direct richiede anche la messa in garanzia di un immobile libero da qualsiasi tipo di vincolo o gravame. La durata minima del mutuo è di 10 anni, quella massima di 30.

Il mutuo a tasso fisso, tuttavia, si limita a 20 anni. L’importo della rata di mutuo è determinato da diversi fattori. Su di esso, infatti, influiscono la durata del finanziamento, il valore dell’immobile e anche la tipologia di mutuo prescelto.

chiavi in mano
Mutuo Arancio

Come richiedere un Mutuo Arancio?

ING Direct mette a disposizione della clientela un simulatore online, che consente di conoscere le condizioni del mutuo prima di fare una richiesta vera e propria. La simulazione, naturalmente, aiuta ad individuare quale sia la tipologia di mutuo più adatta alle proprie esigenze.

In una fase successiva, invece, è possibile presentare domanda di accesso al mutuo presso le filiali ING Direct, sottoponendo tutta la documentazione richiesta. Quest’ultima viene valutata e, in mancanza di particolari problemi di carattere redditizio o creditizio, la delibera viene emessa entro 10 giorni. In una fase successiva, viene effettuata la perizia dell’immobile e richiesta una relazione preliminare rilasciata dal notaio. In seguito, viene fissata la data per la stipula del mutuo davanti ad un notaio.

Come personalizzare il Mutuo Arancio

Il Mutuo Arancio offre la possibilità di personalizzarne gli aspetti fondamentali, in base alle esigenze e alle necessità del richiedente, a partire dal tipo di tasso. Il Tasso fisso offre la certezza di una rata costante nel tempo, mentre il Tasso variabile consente di beneficiare dei ribassi dei tassi d’interesse.

Il Tasso misto, dal canto suo, consente di scegliere il tasso più conveniente, anche quando il piano di rimborso è già partito. C’è da ricordare che i mutui a tasso fisso sono concessi solo per un periodo di 10-15 e 20 anni, quelli a tasso variabile o misto per 10-30 anni. Queste scelte possono essere supportate, durante la fase di apertura, dalla consulenza di un esperto.

I Tassi del Mutuo Arancio

I Tassi variabili vengono indicizzati all’Euribor a 3 mesi o al tasso Bce. Oltre al tasso variabile, è previsto anche un Tasso fisso e un Tasso Rifinanziabile, che consente di passare dal fisso al variabile. Naturalmente, la scelta del tasso influisce direttamente su quello della durata del piano di rimborso. Il Mutuo Arancio a Tasso variabile, infatti, prevede una durata da 10 a 30 anni, il Mutuo Arancio a Tasso fisso da 10 a 20 anni, e il Mutuo Arancio a Tasso rifinanziabile consente di scegliere tra 10-15-20-25-30 anni.

Nelle più recenti politiche adottata dalla Banca, inoltre, c’è la scelta di non applicare più spread diversificati a seconda degli importi erogati. Lo spread più basso è quello relativo ai mutui inferiori o pari al 50% del prezzo dell’immobile, ma sale per quelli della fascia successiva, compresi tra il 51 e il 70%.

Lo spread più alto, invece, si registra nella fascia tra 71 e 80%. Con il Tasso variabile indicizzato Bce lo spread è sul 2,3%, per il Rinegoziabile a 10 anni si parte da un 1,80%, per il Fisso a 10 anni si va sull’1,90%. Chi è in possesso di un Conto corrente Arancio, comunque, può risparmiare sullo spread del mutuo a tasso variabile, ma anche ottenere sconti sulla rata dei mutui a tasso fisso.

casetta e monete
I Tassi variabili possono essere indicizzati sull’Euribor a 3 mesi o sul tasso Bce

I costi del Muto Arancio

Il costo dell’istruttoria del Mutuo Arancio è di 500 euro e di 250 euro quello della perizia. La surroga, invece, non prevedono spese di istruttoria e di perizia. Nel caso del Mutuo a Tasso fisso rinegoziabile 5 e 10 anni, è prevista la spesa accessoria una tantum di 500 euro, che consente di scegliere se proseguire a tasso fisso o variabile, trascorso il primo periodo (5 o 10 anni). L’assicurazione sull’immobile è gratuita.

Inoltre, come anticipato, se si apre anche un Conto Corrente Arancio è previsto un risparmio da parte del richiedente. Addebitando le rate del mutuo su un un Conto Arancio, infatti, è prevista una riduzione dello spread dello 0,30% sui mutui a tasso variabile, o uno sconto di 30 euro sugli interessi fino alla 120° rata del mutuo a tasso fisso o rinegoziabile.

Proteggi Mutuo Arancio

ING Direct ha anche messo in essere Proteggi Mutuo Arancio. Si tratta di una polizza di protezione del mutuo, del tutto facoltativa, che tutela la capacità del cliente dai rischi che potrebbero mettere in discussione la sua capacità di rimborsare il prestito. La polizza è attivabile al momento dell’erogazione del mutuo, e il primo premio mensile è gratuito.

Per i mutui di importo fino a 200 mila euro, può essere sottoscritta con una dichiarazione di buono stato di salute, quindi senza l’ausilio di visite mediche. La polizza, peraltro, è estinguibile ogni anno, senza costi aggiuntivi. Il premio è mensile, e il suo importo rimane fisso per tutta la durata della copertura assicurativa.

Conclusioni

Il Mutuo Arancio di ING Direct rappresenta, al di là della convenienza, che naturalmente è legata alle priorità del richiedente, un finanziamento decisamente facile da gestire a partire dalla fase istruttoria. Oltre che facilmente monitorabile, grazie alla presenza di un referente online.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui