Conto corrente zero spese 2019: scopri qui i migliori

0
542
conto corrente zero spese

Hai cercato su Google “conto corrente zero spese”?

È possibile attivare il proprio conto corrente in maniera del tutto gratuita senza costi di attivazione e di mantenimento del conto?

La risposta è: sì! In questo articolo, infatti, ti faremo un elenco dei migliori conti correnti a costo zero e ti spiegheremo nel dettaglio tutti i servizi e i benefici offerti.

Tra conti tradizionali e quelli online, ormai c’è l’imbarazzo della scelta, ma esistono tantissimi conti correnti semplici da aprire e che si adattano alle diverse esigenze di ognuno.

Se vuoi sapere come attivare il miglior conto gratuito, continua a leggere l’articolo!

Come scegliere il miglior conto corrente

Come abbiamo già detto, aprire un nuovo conto corrente può essere semplice, al contrario della scelta della banca giusta!

Per fare la scelta giusta è importante capire due fattori fondamentali:

  • Quali sono le esigenze da soddisfare
  • Quanto si desidera spendere

Una volta che ti sarai dato una risposta, potrai scegliere con più semplicità qual è il miglior conto corrente per te.

Se il tuo obiettivo è quello di aprire un conto corrente a zero spese, prosegui nella lettura per scoprire i migliori!

conti online

I migliori C/C gratuiti

Quando si vedono pubblicità di conti correnti gratuiti, viene spesso da chiedersi quale sia il guadagno delle banche nell’offrire un servizio a zero spese.

Le banche marginano soprattutto attraverso i costi di commissione e gli interessi che maturano nella concessione di prestiti e mutui.

Con l’introduzione delle carte prepagate gratuite, le banche hanno trovato un modo per garantirsi sempre nuovi correntisti, offrendo un prodotto che facesse concorrenza alle prepagate: il conto corrente a zero spese.

Per poter abbassare i costi dei conti correnti, hanno scelto di affidarsi al mondo di Internet, che riduce in modo sostanziale i costi di gestione.

Infatti, i conti correnti gratuiti sono soprattutto quelli online. Se vuoi saperne di più sui migliori conti correnti tradizionali e online del 2019 clicca qui!

Conti online o conti tradizionali?

Tra le differenze presenti tra le due tipologie di conto, oltre ai costi, troviamo anche il fattore personale e locale.

Le banche online, infatti, in genere, hanno poche filiali sparse sul territorio, al contrario di quelle tradizionali. Sono molto rari gli sportelli delle banche online dove potersi recare per svolgere operazioni.

Generalmente, le banche online si appoggiano ad altre banche tradizionali per ricevere supporto off-line. Un esempio è Fineco, che offre servizi gratuitamente se effettuati nelle filiali del gruppo UniCredit.

In base alle tue esigenze potrai scegliere tra una banca online e una banca tradizionale.

Conto corrente zero spese: Ing Direct

Conto Arancio è uno dei primi conti online aperti in Italia, nonché uno dei più conosciuti e utilizzati. Questo conto corrente è tra i migliori sul mercato perché offre una vasta gamma di servizi.

Non prevede costi di attivazione e di mantenimento e può essere attivato comodamente dal sito ufficiale. Ti servirà solamente:

  • Connessione ad Internet
  • Documento d’identità e codice fiscale
  • Webcam per la firma digitale

In poche settimane riceverai la carta di debito direttamente a casa tua e potrai richiedere sia la carta di credito gratuita, sia la carta prepagata per gli acquisti online (fisica o virtuale).

Inoltre, con Ing Direct è possibile:

  • Ottenere il 2% di interessi sui depositi di almeno 6 mesi
  • Rivolgersi al servizio clienti che è disponibile dalle 8 alle 22 via telefono o via chat
  • Iscriversi ed interagire con altri correntisti ed esperti attraverso una Community dedicata alle FAQ
  • Accedere al fido gratuitamente
  • Ricaricare le SIM senza alcun costo
  • Pagare bollettini senza costi
  • Prelevare da tutti gli ATM d’Europa senza costi di commissione

In più, è previsto un bonus di €50 se inviti un tuo amico ad aprire il suo conto Arancio!

Al momento Ing Direct non acquisisce nuovi clienti, ma essendo una situazione temporanea il servizio potrebbe venire ripristinato in qualsiasi momento.

Hai intenzione di richiedere un mutuo? Clicca qui per scoprire tutte le informazioni sul Mutuo Arancio!

banca on line

Conto corrente zero spese: Mediolanum

Il conto corrente online di Mediolanum è gratuito per tutti gli Under 26, quindi se hai meno di 26 anni, questo potrebbe essere il conto corrente che fa per te!

La banca in questione è principalmente online, ma ti mette a disposizione un family banker a cui puoi affidare la gestione del tuo denaro e dei tuoi investimenti.

Con Mediolanum potrai:

  • Aprire e gestire il conto gratuitamente
  • Prelevare gratuitamente da tutti gli ATM d’Italia
  • Ricevere a casa la Carta di debito senza costi
  • Operare online gratuitamente
  • Richiedere l’estratto conto a costo zero
  • Pagare con Apple Pay e Google Pay

Ribadiamo, però, che il conto corrente di Mediolanum è gratuito SOLO per gli under 26. Per conoscere i costi del conto corrente per Over 26, clicca qui!

Conto corrente zero spese: N26

N26 è una delle novità degli ultimi anni in fatto di conti correnti online. Si tratta di un conto corrente facile da attivare, bastano infatti solo 8 minuti dal tuo smartphone! Con un selfie è possibile richiedere la tua carta N26 gratuitamente e ricevere immediatamente il tuo IBAN.

Le caratteristiche di questo conto, sono:

  • Prelievi gratuiti da tutti gli ATM del territorio italiano
  • Accesso sicuro all’App N26 attraverso l’impronta digitale
  • Pagamenti gratuiti in ogni valuta
  • Carta di debito di design ed elegante

Grazie al cashback, con N26 potrai ricevere lo 0,1% delle spese effettuate dai partner della banca!

Per sapere come ricaricare N26, leggi qua!

Conto corrente zero spese: Widiba

Basta una videochiamata per attivare il tuo conto Widiba! In pochi giorni, infatti, riceverai la tua carta di debito personale e potrai richiedere persino la Carta di credito Classic o Gold, e la carta Prepagata!

Ma cosa offre il conto corrente online Widiba?

  • Tasso di interesse dell’1,6% sui vincoli di 6 mesi
  • Carta di debito e di credito a canone 0
  • Bonifici SEPA gratuiti
  • Deposito titoli incluso
  • PEC e firma digitale gratuiti
  • Prelievi superiori ai €100 gratuiti

Potrai, inoltre, pagare tranquillamente dal tuo smartphone attraverso Google Pay e Apple Pay.

Conto corrente zero spese: Che Banca!

Il conto corrente del gruppo Mediobanca è attivabile in 12 giorni, e non prevede il pagamento del canone mensile se si opera online.

Con il conto corrente Che Banca! potrai:

  • Effettuare operazioni illimitate
  • Ricevere la tua carta di debito gratuitamente
  • Prelevare gratuitamente in tutto il mondo
  • Attivare il conto senza pagare l’imposta di bollo

attivazione conto online

Conto corrente zero spese: My Genius UniCredit

Il gruppo UniCredit, oltre al classico conto corrente tradizionale, offre l’opportunità di attivare, entro il 28/06/2020, il proprio conto online senza costi di attivazione e di mantenimento.

Il conto My Genius è una novità introdotta di recente ed è attivabile in modo semplice e veloce dal proprio tablet.

In generale, questo conto prevede un canone mensile di €2, ma non verrà addebitato se attiverai il tuo conto My Genius entro giugno del 2020.

Le caratteristiche del conto:

  • Bonifici e giroconto gratuiti
  • Prelievi gratuiti negli ATM UniCredit
  • Carta di debito gratuita
  • Possibilità di domiciliare le utenze

Questa è una valida opportunità per chi vuole attivare un conto corrente a zero spese ma non vuole rinunciare alla sicurezza di una banca tradizionale.

Altre soluzioni

Oltre ai conti correnti a zero spese, un’altra valida opzione è quella di attivare una carta prepagata con le funzionalità di un conto.

Le carte prepagate, infatti, offrono un servizio molto simile a quelle di un classico conto corrente e sono caratterizzate dai costi contenuti o pari a 0 per la loro attivazione e gestione.

La differenza con i conti correnti sta principalmente nella quantità di denaro caricabile sulla prepagata. Queste, infatti, hanno limiti non elevatissimi di saldo e di prelievi.

Una delle migliori carte prepagate gratuite è Hype Start, la carta prepagata di Banca Sella, che permette di gestire autonomamente dall’App fino ad un massimo di €2.500.

Scopri la nostra recensione Hype per scoprire se è la soluzione giusta per te!

Ora che sai quali sono i migliori conti correnti a zero spese, cosa aspetti? Attiva subito quello che si adatta meglio alle tue esigenze!

Intanto continua a seguirci per scoprire tutte le novità sul mondo della finanza!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui